Mi presento: sono la Dott.ssa Madonna o semplicemente Veronica, come presto iniziano a chiamarmi le persone che scelgono di intraprendere un percorso insieme a me...un vero e proprio viaggio alla scoperta del cibo, del piacere della tavola, della conoscenza di come funziona la fisiologia del corpo umano a livello digestivo, metabolico...ma soprattutto all'insegna della cura di se stessi e del proprio benessere...un cammino fatto di varie tappe, ciascuna delle quali offrirà un più alto e sottile livello di consapevolezza che consentirà di ottenere passo dopo passo piccole, grandi conquiste!

...ho scelto di fare la nutrizionista per aiutare le persone a prendersi cura della propria alimentazione e della propria salute, per ritrovare il benessere, per tornare a piacersi...e magari per ricominciare ad uscire la sera o per riscoprire il piacere di comprare un bel vestito e di indossarlo, per ritrovare buon umore, energia e vitalità! Nell’opinione comune ci si rivolge ad un biologo nutrizionista solo se si hanno problemi di peso …in realtà il mio lavoro è molto di più! Alla base ci sono la prevenzione e l’ educazioneprevenire significa ridurre l’incidenza di sovrappeso, obesità, DCA (disturbi alimentari, come anoressia e bulimia) e malattie infiammatorie e cronico degenerative, educare significa informare, aumentare la conoscenza, in tutte le epoche della vita, in qualsiasi condizione, fisiologica e patologica. Vale a dire che chiunque può migliorare se stesso e il proprio stile di vita, per piacersi di più e godere di nuova energia, di equilibrio e benessere!

...ho scelto di dedicarmi all'alimentazione dei bambini, a partire dalla gravidanza ( ...per saperne di più visita il sito www.nutrimondo.it ) prima di tutto per aiutare le mamme nell'esperienza dell'allattamento...avrei tanto voluto godere della pienezza e dell’intensità della luna di latte…invece per me non è stato possibile! Nata con un’infezione alle vie urinarie ho subito un ricovero a tre giorni alla nascita. I medici hanno vietato a mia madre di allatarmi, perché all’epoca non si conosceva ancora l’importanza del latte materno, soprattutto in caso di infezioni nel neonato. Così sono stata alimentata con il latte artificiale da un biberon…e forse è proprio da qui che sono nate le problematiche future: un’obesità infantile seguita da molti anni di anoressia nervosa. Enormi sono le conseguenze psicologiche ed emotive di entrambe le condizioni…finché con le giuste terapie non prendi consapevolezza, ti rimbocchi le maniche e decidi di dare un senso alla tua esperienza di vita. Il senso che ho trovato è la bellezza e la pienezza del mio lavoro!

 

Il mio percorso formativo...

Mi sono laureata in biologia della nutrizione nell’aprile 2007 presso l’università degli studi di Camerino e ho successivamente conseguito la laurea magistrale in scienze della nutrizione umana nel novembre 2010 nel dipartimento di Tor Vergata dell’università degli studi di Roma. Mi sono regolarmente iscritta all’albo dei biologi (iscrizione n. 065411) il 22/09/2011.
Durante gli anni di formazione universitaria ho avuto modo di approfondire molto e di specializzarmi nel trattamento dei DCA (Disturbi del Comportamento Alimentare) e nell’alimentazione in gravidanza e allattamento, nonché nello svezzamento naturale dei piccoli e nella sana alimentazione in età evolutiva.
Nel 2011 ho aperto Nutrimondo, centro di promozione all’educazione alimentare, al benessere psicofisico, alla dieta sana e naturale e al diritto alla nutrizione che nel 2019, dopo essere diventata mamma ho desiderato trasformare in un centro di alimentazione e nutrizione pediatrica. Ho intrapreso così con grande entusiasmo il lavoro di nutrizionista infantile, dedicandomi alla nutrizione del bambino dalla gravidanza fino ai 12 anni, passando attraverso le delicatissime fasi dell’allattamento, del’alimentazione nella prima infanzia ed in età evolutiva.
Ho proseguito in parallelo a lavorare come nutrizionista per i giovani, gli adulti e i meno giovani, in qualsiasi condizione fisiologica e patologica, compresi gli sportivi che ho iniziato a seguire dopo aver frequentato la scuola di formazione SANIS e aver conseguito nel 2015 il diploma di Nutritional sport expert presso l’università di Camerino.
Dal 2008 ad oggi ho lavorato in diverse erboristerie e grazie a queste esperienze lavorative ho avuto modo di approfondire molto le mie conoscenze in tema di fitoterapia e rimedi naturali.
Sono in costante aggiornamento e cerco di conciliare al meglio famiglia, lavoro, corsi e studio personale!

 

Che altro dire su di me…

Sin da bambina sono sempre stata molto sensibile al problema della fame nel mondo. Nel 2012 ho deciso di provare a rendermi utile e sono partita per la Tanzania con l’associazione Africa Chiama ONG. Dopo questa breve esperienza di volontariato, nel 2014 ho fondato Nutrizionisti Senza Frontiere, associazione per la lotta alla malnutrizione infantile e il diritto alla nutrizione, aprendo in questo modo anche ai colleghi in tutta Italia la possibilità di arricchire la propria vita lavorativa con questo tipo di esperienza professionale.

 

Nutrizionisti Senza Frontiere ad oggi è l'unica associazione che si occupa in maniera specifica ed esclusiva di nutrizione infantile. Siamo attivi sia in Africa che in America latina per garantire ai più piccini acqua e cibo adeguati in quantità e qualità.

Siamo attivi in Italia per sensibilizzare ad un minore spreco di cibo e ad un'alimentazione più sana, consapevole e solidale!

Porto avanti questa piccola realtà associativa con grande amore ed entusiasmo…sono consapevole che Nutrizionisti senza Frontiere non cambierà il mondo, ma sono fiera e piena di gioia perché vedo giorno dopo giorno bambini e genitori tornare a sorridere! Ringrazio i volontari e i sostenitori perché è grazie all’impegno di chi dedica il proprio tempo e alle donazioni di chi crede in noi che il mio piccolo sogno di fare la mia parte per un mondo migliore si sta avverando!

Top